Paleonews

Il blog dedicato ai Paleontologi !!!!

E 5 – In California arriva la birra preistorica

l’esperimento di due biologi ricorda il celebre film «jurassic park»

In California arriva la birra preistorica

La “Fossile Fuel” è prodotta con un lievito risalente ad almeno 25 milioni di anni fa. Il Dna estratto da un’ambra

WASHINGTON – Volete bere una birra veramente speciale? Prendete una «Fossil Fuel» (Carburante fossile). È prodotta in California da due biologi con un ingrediente di 25 – 45 milioni di anni fa: un tipo di lievito il cui Dna fu estratto da un pezzo di ambra birmana e poi riattivato in laboratorio. I due biologi, Raul Cano e Chip Lambert, entrambi di 63 anni, si servono di questa antichissima sostanza per la fermentazione della birra da frumento. E ne traggono una bevanda un poco più piccante del normale, che ha già vinto un concorso a San Diego. La loro compagnia, la Fossil fuels brewing, la distribuisce per ora solo in California, ma il Washington post, che ha assaggiato la birra («eccellente col pollo» ha scritto) le predice un brillante futuro in tutti gli Stati Uniti.

BIRRA PREISTORICA – La birra preistorica, come è stata subito chiamata, sta destando curiosità in America. Raul Cano, un cubano che dirige l’Istituto biotecnologico di San Luis Obispo, spiega che i batteri del lievito di 25 – 45 milioni di anni fa «sono rimasti dormienti nell’ambra» e una volta liberati hanno ripreso a riprodursi. «Sono vivi – dice – e svolgono bene la loro funzione». Il biologo aggiunge di avere voluto creare una birra «la più vicina possibile alla Hatuey del mio paese di origine», birra a cui Ernest Hemingawy era affezionato, e di cui scrisse ne «Il vecchio e il mare». Chip Lambert, il suo socio, aveva esperienza al riguardo: «Lavorai per molti anni in Arabia saudita dove gli alcolici sono severamente proibiti» racconta. «Contrabbandai lievito per farmi la mia birra».

ALL’INIZIO UN ANTIBIOTICO – Originariamente, i due biologi, che nel 1993 erano riusciti tra i primi a estrarre il Dna di vari insetti da ambre millenarie, avevano sperato di produrre un antibiotico con quello di un’ape. Ma nel 1997, dopo una serie di fiaschi, passarono alla birra col lievito birmano di 25 – 45 milioni di anni fa. Ebbero successo, e la battezzarono Jurassic amber ale (Birra d’ambra giurassica). La bevanda debuttò ai festeggiamenti del secondo film della serie di «Jurassic park», e l’anno successivo Cano e Lambert ne lanciarono un’altra, Stegosaurus stout, in onore dei dinosauri. Ma incontrarono un certo scetticismo e mancarono di fondi per costituire una società: «La gente non prese sul serio la birra con quei nomi». Oggi, la Fossil fuels brewing, costituita nel 2007, è finanziata da un ricco avvocato e altri investitori, ed è oggetto di un vivace dibattito. Chi la trova con un lieve gusto di aglio, chi con un lieve gusto di garofano. Ma in genere piace, sinora ai concorsi soltanto un giudice la ha bocciata. «Dopotutto siamo due intenditori – concludono Cano e Lambert – Non ci saremmo cimentati se non avessimo pensato di fare qualcosa di nuovo e di buono».

Ennio Caretto
02 settembre 2008(ultima modifica: 03 settembre 2008)

http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_02/fossile_fuel_birra_preistorica_25e96100-790a-11dd-b720-00144f02aabc.shtml

settembre 19, 2008 - Posted by | America Northern, Curiosità, P - Paleobotanica, Paleontology / Paleontologia, x Terziario | , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: