Paleonews

Il blog dedicato ai Paleontologi !!!!

E 7 – I dinosauri, dominatori per caso

L’imponderabile nell’evoluzione

I dinosauri, dominatori per caso

 
Nella competizione con i crurotarsi per il dominio della Terra, 200 milioni di anni fa vennero “baciati dalla fortuna”, così si legge in un articolo su “Science”

Solitamente si pensa che i dinosauri abbiano dominato la Terra per oltre 160 milioni di anni perché disponevano di caratteristiche che li rendevano superiori agli altri gruppi di animali dell’epoca. Ora un gruppo di ricercatori diretti da Steve Brusatte, della Columbia University e dell’American Museum of Natural History, confutano in un articolo su “Science” questa presunta superiorità dimostrando che che per i primi 30 milioni di anni della loro storia si trovarono a fronteggiare un gruppo, quello dei crurosauri, che aveva tutti i numeri per contendere loro lo scettro.

“Per lungo tempo si è pensato che i dinosauri avessero qualcosa di speciale che li aiutò a diventare dominanti nel corso del Triassico, ossia nei primi 30 milioni di anni della loro storia, ma questo non è vero” osserva Brusatte. “Se qualcuno di noi fosse vissuto nel Triassico e avesse dovuto dire quale gruppo di animali sarebbe stato quello dominante nei successivi 130 milioni di anni, avrebbe indicato i crurotarsi e non i dinosauri.”

Sia i dinosauri che i crurotarsi si sono diffusi occupando diverse nicchie ecologiche dopo un’estinzione di massa verificatasi alla fine del Permiano (250 milioni di anni fa). Attualmente gli unici discendenti viventi dei crurotarsi sono i coccodrilli, me nel Triassico si presentavano come un gruppo ricchissimo di diversità – dai rauisuchi ai fitosauri, fino agli erbivori aetosauri – contendendo le risorse ai dinosauri.

Entrambi i gruppi sopravvissero all’evento di estinzione di massa avvenuto 228 milioni di anni fa, ma solo pochissimi crurotarsi riuscirono a superare un successivo periodo di rapido riscaldamento globale avvenuto alla fine del Triassico, ossia 200 milioni di anni fa. E fu proprio per questo “colpo di fortuna”, come lo hanno definito i ricercatori, che i dinosauri – sopravvissuti fino a 65 milioni di anni fa – divennero dominanti.

Brusatte e colleghi hanno misurato l’evoluzione dei due gruppi in competizione valutando 437 caratteristiche degli scheletri di 64 specie di dinosauri e crurotarsi e tracciando un nuovo albero filogenetico, ricavando un indice di “disparità”, capace di rappresentare un indicatore dei differenti stili di vita, diete, e habitat dei due gruppi.

I ricercatori hanno così stabilito che i crurotarsi avevano un indice di disparità doppio di quello dei dinosauri. “In base a questa informazione è difficile affermare che i dinosauri fossero ‘superiori’ durante il Triassico. Sono stati piuttosto baciati dalla fortuna quando i crurotarsi sono stati messi a dura prova dall’estinzione alla fine del Trassico”, ha commentato Brusatte.

I ricercatori hanno anche valutato il tasso di evoluzione dei due gruppi per vedere se i dinosauri si stessero diversificando in nuove specie a una velocità superiore a quella dei crurotarsi, come ci si dovrebbe aspettare se avessero avuto capacità particolari tali da surclassare i loro competitori. Ma le misure eseguite hanno mostrato che i due gruppi avevano un tasso evolutivo simile nel corso dei 30 milioni di anni durante cui sono convissuti.

“Molti pensano che l’evoluzione sia progressiva: che i mammiferi siano migliori dei dinosauri perché sono venuti dopo”, ha commentato Michael Benton, coautore della ricerca. “Per questo può essere difficile accettare che i dinosauri abbiano raggiunto la loro posizione dominante sulla Terra quasi per caso, proprio come fecero i mammiferi quando i dinosauri vennero spazzati dalla collisione di un meteorite.”  (gg)

 (12 settembre 2008)

http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/I_dinosauri,_dominatori_per_caso/1333190

settembre 19, 2008 - Posted by | - R. Dinosauri, - Rettili, Articolo sc. di riferimento, P - Evoluzione, Paleontology / Paleontologia | , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: