Paleonews

Il blog dedicato ai Paleontologi !!!!

2008-10-21 – Italia: Geologia e Paleontologia anche a Gardaland

Didattica: Speciale scuole Gardaland e Gardaland Sea Life

21 ottobre 2008 – Studio Nazari
C’è un modo nuovo di organizzare una gita scolastica, e c’è un posto dove socializzare, divertirsi e riprendere in modo piacevole insieme all’insegnante argomenti in programma durante l’anno scolastico. E’ possibile … ed è anche facile! Gardaland è la meta ideale per alunni e studenti di ogni età.

In un ambiente divertente e ricco di suggestione, ma al contempo sicuro e organizzato, i ragazzi potranno abbinare momenti ludici a momenti di apprendimento grazie alle proposte della sezione didattica “Progetti per Conoscere: scoprire riflettere e imparare – una visita didattica nel mondo del divertimento”.

Da 14 anni Gardaland offre proposte didattiche rivolte alle scuole materne, primarie e secondarie con l’obiettivo di facilitare l’apprendimento e fornire uno spunto da approfondire successivamente all’interno delle aule. Il programma dedicato alle scuole, previsto nei mesi di aprile e maggio dal lunedì al venerdì, propone l’utilizzo di schede didattiche predisposte per ogni fascia di età e prevede condizioni particolari per ingresso al Parco con stage didattico, biglietti combinati con visita a Gardaland Sea Life, possibilità di usufruire di menu da asporto o ristorazione presso il self service Aladino. Sono previste apposite salette riservate, a seconda degli argomenti trattati, per specifiche lezioni all’interno del Parco.

Tantissime le proposte del catalogo per l’anno scolastico 2008-2009: si spazia dalla biologia marina, alla cartografia e orientamento, dall’origine glaciale del Lago di Garda, all’apprendimento di come nasce uno spettacolo, fino alle lezioni di marketing, tecnologia e ristorazione. In particolare:

GARDALAND SEA LIFE, ALLA SCOPERTA DEI MARI – Rivolto ai bambini delle scuole d’infanzia e ai ragazzi delle primarie, il percorso ha come argomento la fauna del mondo acquatico, dal lago di Garda ai mari tropicali, spaziando quindi negli ambiti disciplinari della biologia ed ecologia marina.

Gardaland Sea Life è un acquario tematizzato esteso su una superficie di 3.500 metri quadrati. ventottesima realizzazione nel mondo, prima struttura italiana del suo genere, propone 5.000 esemplari di fauna ittica di 100 diverse specie che popolano le acque dell’intero pianeta. All’interno di Gardaland Sea Life si trovano una splendida vasca oceanica ed un suggestivo tunnel sottomarino dal quale è possibile osservare tutti le creature presenti con la percezione di trovarsi immersi in uno sconosciuto fondale. Gardaland Sea Life fornisce, attraverso una coinvolgente esperienza educativa, una più approfondita conoscenza della complessità e diversità degli habitat marini, crea una profonda sensibilità ecologica e rafforza l’attenzione dei suoi visitatori nei confronti di questa importante risorsa naturale. Si raggiunge così l’importante obiettivo di educare divertendo. All’interno di Gardaland Sea Life operano importanti figure professionali quali biologi marini, acquaristi e veterinari che garantiscono perfette condizioni di mantenimento a tutte le specie ospitate; le guide, specializzate nell’intrattenimento educativo, enunciano le caratteristiche delle specie, approfondiscono gli aspetti legati alla loro alimentazione e al controllo dell’acqua e vivacizzano l’esperienza attraverso attività interattive. Gli insegnanti riceveranno una pubblicazione appositamente realizzata per loro ed alcune schede didattiche da utilizzare nel corso delle loro lezioni in aula. Per i gruppi scolastici vi è l’opportunità di pranzare presso il punto di ristoro Sea Life approfittando di speciali menu.

BIOLOGIA MARINA – Lezioni rivolte alle scuole materne, primarie, secondarie di primo e secondo grado con approcci diversi a seconda dell’età dei partecipanti: presso il Palablu, accompagnati da un biologo marino e con l’ausilio di materiale audiovisivo, i ragazzi assisteranno ad una spettacolare presentazione didattica dei delfini mentre in un secondo tempo potranno soffermarsi nella galleria sottostante dalla quale sarà possibile osservarli nelle loro naturali evoluzioni sott’acqua.

CARTOGRAFIA E ORIENTAMENTO – Il progetto è rivolto alle scuole primarie e secondarie di 1° grado: attraverso l’utilizzo di una cartina muta sarà possibile scoprire attrazioni, vie, piazze e vegetazione del Parco. I ragazzi delle scuole primarie e secondarie dovranno orientarsi nel parco e ritrovare – attraverso dei punti chiave – i luoghi di riferimento indicati.

VIAGGIO NEL TEMPO TRA LE ERE GEOLOGICHE – Questo argomento viene sviluppato da un esperto geologo in tre modi diversi a seconda del target scolastico, con riferimenti e approfondimenti adatti alle età dei gruppi. Mediante la proiezione di immagini e fotografie, ed attraverso l’esame di reperti fossili, i ragazzi potranno conoscere alcune testimonianze di piante ed animali vissuti negli ultimi 200 milioni di anni ed il processo di fossilizzazione, confrontandole con quelle attuali. Per le scuole primarie (6-10 anni) : “Le principali testimonianze di piante ed animali (fossili) del lontano passato”. Per le scuole secondarie di primo grado (11-14 anni): “Testimonianze di piante ed animali fossili delle Ere Secondaria e Terziaria Per le scuole secondarie di secondo grado (15-19 anni): “Testimonianze di piante ed animali fossili delle Ere Secondaria e Terziaria”.

ORIGINI DEL LAGO DI GARDA – Anche questo argomento viene sviluppato da un esperto geologo in tre modi diversi a seconda delle classi di età. Per le scuole primarie (6-10 anni): “Il ghiacciaio benacense e i mammuth”, i bambini saranno portati a scoprire attraverso la proiezione di immagini e fotografie l’evoluzione di un ghiacciaio e l’origine glaciale del lago di Garda. Sarà un viaggio suggestivo nei periodi glaciali dell’ultimo milione di anni per conoscere piante ed animali di un clima artico, con le prime presenze umane. Il materiale didattico prevede una scheda sul ghiacciaio e sulla formazione del lago di Garda. Per le scuole secondarie di primo grado (11-14 anni): “Il ghiacciaio benacense, i mammuth e l’uomo del Paleolitico”, l’unità di apprendimento farà conoscere il fenomeno delle glaciazioni quaternarie, l’evoluzione di un ghiacciaio e l’origine glaciale del lago di Garda (escavazione, esaramento e deposizione morenica). Attraverso la proiezione di immagini i ragazzi comprenderanno il funzionamento di un ecosistema glaciale e conosceranno le testimonianze preistoriche del Garda e dell’entroterra. Per le scuole secondarie di secondo grado (15-19 anni): “Le glaciazioni quaternarie, l’origine e le caratteristiche fisico-chimiche del lago”. Saranno trattate le origini fisico-geologiche del lago di Garda e l’ultima impronta glaciale e le caratteristiche fisiche del lago (dimensioni, idrografia, temperatura, trasparenza, ecc.) che ne fanno oggi una risorsa economica ed anche una attrattiva turistica.

COME NASCE UNO SPETTACOLO “Segreti del musical” – Rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado, questo progetto viene svolto presso il Gardaland Theatre, il teatro più grande del Veneto ed uno dei più grandi d’Italia, dove si mettono scena i musical che lo staff artistico di Gardaland ogni anno crea. Sarà interessante scoprire – insieme ai responsabili artistici del parco – il processo creativo di un musical (dalla sceneggiatura alla partitura, dalle coreografie ai costumi) e la sua struttura (overture, opening, number, production number, finale). Sono previsti workshop con gli artisti di Gardaland “provenienti da varie discipline e da vari Paesi del mondo” per offrire momenti propedeutici e sviluppare le capacità espressive di ogni studente.

MARKETING – Si tratta di interessanti lezioni didattiche specifiche per le scuole secondarie di primo e di secondo grado con l’obiettivo di illustrare la fitta rete di accordi commerciali che fanno del logo Gardaland un marchio riconosciuto a livello internazionale. Durante l’incontro verranno definite le dinamiche commerciali e le attività promozionali che stanno dietro al grande successo di pubblico di un parco divertimenti come Gardaland.

TECNICA – Anche queste sono lezioni didattiche specifiche per le scuole secondarie di primo e di secondo grado, nel corso della lezione gli studenti avranno l’opportunità di conoscere “tecnicamente” un’attrazione. Verranno, infatti, esposte le fasi di realizzazione e montaggio, nonché la manutenzione e i controlli effettuati sia durante l’anno sia giornalmente prima dell’apertura del parco, presupposti essenziali per la garanzia e la sicurezza dei nostri milioni di visitatori. Inoltre, verrà analizzato il funzionamento di alcune attrazioni più interessanti dal punto di vista ingegneristico ed il loro funzionamento. Quest’anno è stata definita una sorta di partnership con la Galleria Ferrari e verranno evidenziati agli studenti alcuni elementi in comune tra le due Aziende (per es. una Ferrari FORMULA 1 che pesa 700 Kg va da 0 a 100 Km in 2,6 secondi mentre alcune attrazioni del gruppo (UK) vanno da 0 a 100 Km in 2,0 secondi !!! ma pesano 12 tons !!!!)

RISTORAZIONE – Nel corso della lezione verranno affrontati argomenti inerenti l’organizzazione e la gestione del settore ristorativo di Gardaland. Il Parco offre un’ampia scelta che va dal ristorante alla pizzeria e dal fast-food al bar. L’insieme del ciclo alimentare deve corrispondere a standard qualitativi e quantitativi prestabiliti. Il rifornimento deve essere costante con una giacenza controllata per assicurare sia le qualità che le materie prime ottimali. Le lezioni sono rivolte alle scuole secondarie di primo e di secondo grado.

Tutti gli stage sono ancora gratuiti per il 2009. E’ richiesta la prenotazione con almeno 5 giorni di anticipo.

studio.nazari@studionazari.it

fonte: http://www.orizzontescuola.it/orizzonte/article20901.html

ottobre 21, 2008 - Posted by | - Italia, Geology - Geologia, Lang. - Italiano, Mostre & Fiere, Paleontology / Paleontologia | , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: