Paleonews

Il blog dedicato ai Paleontologi !!!!

2009-03-06 – Macropinna microstoma: Il pesce con la testa trasparente (transparent-head fish)

 Il mistero del pesce trasparente

Macropinna microstoma
Ingrandisci la foto

Abita negli abissi marini, anche a 800 metri di profondità e da quelle parti non c’è molta luce. Per questo ha sviluppato una vista molto speciale. (Federica Ceccherini 2 marzo 2009)

Avvistato per la prima volta nel 1939 il pesce Macropinna microstoma, che abita nel mare al largo della California, con il suo cranio trasparente era rimasto un mistero a lungo.
Ma dopo vari studi un gruppo di ricercatori di Monterey Bay Aquarium Research Institute ha finalmente svelato i suoi segreti.
Vivendo negli oscuri fondali marini, fino a 800 metri, questo buffo pesce ha sviluppato una vista speciale, grazie alla forma degli occhi e al cranio trasparente. Che gli permettono di raccogliere e immagazzinare tutta la luce necessaria per vedere anche nella semi oscurità. Gli occhi inoltre possono muoversi, secondo gli scienziati, all’interno della copertura trasparente, permettendo di controllare tutto quello che gira loro intorno. In particolare le prede, piccoli pesci di cui si nutrono e che catturano con manovre molto veloci e precise.
La calotta trasparente rende perfettamente visibili tutti gli organi interni della sua testa, conferendo all’animale un buffo aspetto. I ricercatori hanno potuto riprendere l’animale grazie a un veicolo comandato a distanza.
Gurda anche il video (in inglese)

fonte: focus.it

 

——————————————————————

Copeia 2008(4):780-784. 2008 – doi: 10.1643/CG-07-082

Macropinna microstoma and the Paradox of Its Tubular Eyes

Bruce H. Robison1 and Kim R. Reisenbichler1

Abstract:

The opisthoproctid fish Macropinna microstoma occupies lower mesopelagic depths in Monterey Bay and elsewhere in the subarctic and temperate North Pacific. Like several other species in the family, Macropinna has upward-directed tubular eyes and a tiny, terminal mouth. This arrangement is such that in their upright position, the visual field of these highly specialized eyes does not include the mouth, which makes it difficult to understand how feeding takes place. In situ observations and laboratory studies reveal that the eyes of Macropinna can change position from dorsally-directed to rostrally-directed, which resolves the apparent paradox. The eyes are contained within a transparent shield that covers the top of the head and may provide protection for the eyes from the tentacles of cnidarians, one of the apparent sources of the food of Macropinna.

Full TextPDF (2931 KB)

marzo 6, 2009 - Posted by | - Pesci / Fishes, America Northern, An. Vertebrates, Articolo sc. di riferimento, Attuale, Bio-Zoology / Bio-Zoologia, FREE ACCESS, Lang. - Italiano, P - Evoluzione | , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: